17 Aprile 2023
  • 15

Sono immagini forti, sì. C’è sangue e sofferenza, sì. Ma c’è rispetto. Rispetto per l’avversario. Parliamo di sport da combattimento. Tutto dentro una gabbia, su di un ring, un tatami ha un inizio ed una fine. Fuori non c’è rispetto, non ci sono regole, parliamo della strada. La nostra attenzione deve essere al massimo

Non perderti nessuna novità
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Con l'invio del presente modulo dichiaro di aver letto l'Informativa sulla Privacy riportata in calce e acconsento al trattamento dei dati personali da parte dell’A.S.D. Fight for your life, ai sensi dell’art. 13 D.lgs. n.196/2003 e art. 13 GDPR 2016/679